La zona di produzione comprende solo le aree a vocazione viticola di 15 comuni, in provincia di Napoli, localizzati sulle pendici del Vesuvio, dove i vigneti ospitano varietà autoctone, da sempre coltivate in questa zona, come il Caprettone, la Falanghina.Qui l'uva ha un sapore e un profumo inconfondibile. La fama di questo meraviglioso angolo di mondo e del suo vino ha fatto fiorire miti e leggende.I vitigni che si arrampicano sulle falde del Vesuvio discendono direttamente dagli Aminei della Tessaglia, portati qui dai Greci che nel V secolo a.C. arrivarono in queste terre.Le radici affondano nel terreno lavico, scuro e poroso. Questo terreno non necessita di essere innaffiato in quanto trattiene l'umidità per poi rilasciarla.

  • Annata: 2017 Alcol: 13.00% Vitigni: Caprettone  Falanghina 

    • Alcol: 13.00%  Formato: 0.75l

    •  Temperatura di servizio: 8/10 °C 

      • Abbinamenti: Antipasti di pesce , Secondi di pesce, è piacevole in particolar modo se accostato a sautè di vongole ed alla gustosa "impepata di cozze" e con verdure dal sapore intenso come gli asparagi.

articoli Correlati