L'Aglianico IGP FUOCO VIVO ha un colore rosso rubino intenso,un odore caratteristico e persistente ed un sapore secco,leggermente tannico,che denota la sua grande struttura.L'Aglianico IGP FUOCO VIVO va servito ad una temperatura di 16/18 °C e si abbina perfettamente con carni sia rosse che bianche,il pollame nobile,la selvaggina e si abbina perfettamente con i maccheroni al ragù.

E un Vitigno antico,probabilmente originario della Grecia e introdotto in Italia intorno al VII-VI secolo a.C. La zona di produzione dell'Aglianico IGP FUOCO VIVO è la provincia di Benevento alle pendici del Monte Taburno.

Grado alcolico 13,5%

articoli Correlati